Moto è vita

26 gennaio 2014 – Trieste sotterranea

on 14.01.2014

Due visite per scoprire un aspetto poco noto di Trieste: lo Spelovivarium ed i Sotterranei di Santa Maria Maggiore.

Lo Speleovivarium, gestito dalla Società Adriatica di Speleologia, è un’esclusiva struttura scientifico-museale, ricavata all’interno di un ex rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale.
Le particolari condizioni climatiche rendono possibile l’allevamento della delicata fauna delle grotte, tra cui il Proteo; ma il museo si è allargato, abbracciando anche la storia della speleologia, mentre un’altra sezione è dedicata alla speleologia urbana.
Per prepararsi alla visita, è disponibile una completa Guida allo Speleovivarium.

Speleovivarium

I sotterranei della Chiesa di Santa Maria Maggiore 
Si tratta di un complesso su cui si sono sviluppate molte leggende e dicerie: noti come “sotterranei dei Gesuiti”, si dice abbiano ospitato la famosa “Camera Rossa”, sede del tribunale dell’Inquisizione.
Per prepararsi alla visita: è disponibile una breve guida ai sotterranei.

 

RITROVO: domenica 26 gennaio 2014, h. 10:00 in Via Guido Reni 2/c

PROGRAMMA:

ore 10:00 : visita allo Speleovivarium
ore 12:30 – pranzo (lasciato alla libera iniziativa… si può andare a mangiare tutti assieme, a gruppi, farsi un panino…)
ore 15:00 – ritrovo in piazzetta San Silvestro e visita dei sotterranei di Santa Maria Maggiore
ore 17:00 – fine attività

NOTE:

  • si consigliano calzature robuste

Valore escursione: 4 punti.
Dirigente: Barbara Toraldi – Andrea Travan

La prenotazione è obbligatoria (max 20 partecipanti!)

    3 Comments

  1. Buon giorno, volevamo sapere se la nostra prenotazione è confermata.

    Dario

    25 gennaio 2014

      • Bene, grazie.

        Dario

        25 gennaio 2014

Rispondi