Moto è vita

29 marzo 2014: continuazione del restauro dello stagno Dula

on 25.03.2014

Bombina_variegata_Dula2014a

 

Assieme al Gruppo Tutori Stagni del FVG, al circolo culturale Krasno Polje e con il consenso dei proprietari del fondo, il Club Touristi Triestini ha adottato lo stagno di Dula (pcn 3666/1 del comune catastale di Gročana) per riportarlo alle sue funzioni di sito di riproduzione delle specie anfibie.

Un primo intervento è stato effettuato sabato 15 marzo 2014.

Per migliorare il lavoro di restauro naturalistico, viene organizzato un secondo intervento sabato29 marzo 2014 a partire dalle ore 10.30.

Ritrovo: piazzale presso la casa sociale/Srenjska hiša di Gročana / Grozzana n° civ. 56.

http://www.openstreetmap.org/#map=17/45.63401/13.90602

Si consiglia:

– abbigliamento da lavoro, pedule o stivali di gomma (trombini),

– guanti grossi (meglio di cuoio che di gomma)

– cesoie, zappette, seghetti, rastrelli,

– pranzo al sacco ed abbondante acqua (anche per lavaggio).

L’intervento che vorremmo effettuare consiste nel taglio, esportazione ed eradicazione dei rovi, nonchè del successivo costipamento del terreno.

Esso verrà effettuato da soci e simpatizzanti del CTT, (soprattutto bambini in quanto si vuol dare valenza educativa all’azione) in collaborazione e sotto la supervisione del Gruppo Tutori Stagni FVG.

Valore intervento: 6 punti.

Indispensabile la prenotazione.

 

Dirigente: Alessandro Sgambati

 

    2 Comments

  1. Confermo la mia presenza e quella del mio compagno Fabio Cavalli, arriveremo nel pomeriggio però causa impegni lavorativi. Grazie, Erika e Fabio

    Erika Milok (it. Millo)

    25 marzo 2014

  2. La sera del 23 aprile 2014 lo stagno di Dula risultava con uno specchio d’acqua di 6m x 2m circa ed una profondità massima di 20cm, segno che il costipamento del terreno (e le abbondati piogge recenti) hanno sortito un qualche risultato. L’attenta osservazione del sito ha consentito di individuare la presenza di un esemplare adulto do Bombina variegata (ululone dal ventre giallo – urh) che si è prontamente tuffato nello stagno.

    Alessandro Sgambati

    24 aprile 2014

Rispondi